Перейти к основному содержанию
Английский
Итальянский
Шаг 7
These modular SIM card readers are excellent for repair, if a little oddly placed—the SIM tray, logic board, and battery have all flipped sides from previous models. Why the switcheroo? The smoking gun is the logic board. It has grown enormously in size since the 11—probably to accommodate Qualcomm's 5G chips—and no longer fits in its old home beneath the cameras. The speakers in both models are held in place with Phillips screws for a change, and they're a walk in the park to remove.
  • These modular SIM card readers are excellent for repair, if a little oddly placed—the SIM tray, logic board, and battery have all flipped sides from previous models.

  • Why the switcheroo? The smoking gun is the logic board. It has grown enormously in size since the 11—probably to accommodate Qualcomm's 5G chips—and no longer fits in its old home beneath the cameras.

  • The speakers in both models are held in place with Phillips screws for a change, and they're a walk in the park to remove.

  • As we remove the speakers, we notice something different: instead of sticky adhesive, we find bright orange rubber gaskets sitting behind the speaker grilles—somewhat like we're used to seeing in Samsung phones.

  • This makes for a much easier speaker removal and replacement procedure than in years past, which required reworking messy adhesive. Since the speaker has to be removed for battery replacement, this is a thoughtful design and a win, repair-wise.

Questi lettori di schede SIM modulari sono ottimi per le riparazioni, anche se disposti in modo un po' strano: il vassoio SIM, la scheda logica e la batteria si sono tutti scambiati di posto rispetto ai modelli precedenti.

Perché questa mutazione genetica? La pistola fumante è la scheda logica. È enormemente cresciuta di dimensioni, probabilmente per accogliere i chip 5G di Qualcomm, e non ci sta più nel vecchio spazio sotto le fotocamere.

In entrambi i modelli gli altoparlanti sono fissati con viti a croce Phillips, quindi toglierli è davvero una passeggiata.

Mentre rimuoviamo gli altoparlanti, notiamo qualcosa di diverso: invece del solito adesivo appiccicoso, troviamo delle guarnizioni in gomma color arancio brillante attorno alle griglie degli speaker; qualcosa che siamo abituati a vedere nei telefoni Samsung.

Questo porta a una procedura di rimozione e sostituzione degli altoparlanti molto più facile rispetto agli anni passati, quando l'operazione richiedeva di fare i conti con un caos di colla. Dato che l'altoparlante deve essere rimosso per poter sostituire la batteria, è uno schema intelligente, vincente dal punto di vista delle riparazioni.

Ваш вклад лицензируется под свободной лицензией Creative Commons.